mercoledì 19 settembre 2012

Un pò di dolcezza

                  Coppetta di Crema con fragole e savoiardi 




Perennemente a dieta ma ogni tanto un pò di dolcezza dobbiamo pur regalarcela giusto?
L'altra sera avevo ospiti a casa e volevo fare un dolcetto semplice e che facesse il suo effetto, allora ho pensato a questa coppetta di frutta e crema con savoiardo.


Mio marito è un appassionato di cioccolata, perchè dire solo che è goloso sarebbe riduttivo, spesso quindi quando faccio dei desserts devo per forza inventarmi qualcosa che contenga la cioccolata, altrimenti storce il naso, ma questo dolcetto invece gli piace molto anche se non c'è la minima traccia di cioccolata. Alleluja ;)

Vi dico come ho fatto.

Ingredienti
Crema

Fragole e lamponi
Alchermes
Savoiardi
Foglina di menta
Zucchero a velo
Zucchero semolato
Limone


Pulire e tagliare a pezzettini le fragole, prepararle con qualche goccia di succo di limone e zucchero.
Bagnate il savoiardo in una soluzione di Alchermes e acqua, adagiatelo nella coppetta e ricoprite con uno strato di crema. Adagiate sopra delicatamente uno strato di fragole che avete preparato precedentemente e poi di nuovo uno strato di crema. Decorate infine con dei lamponi e una foglina di menta. A piacere spolverate con zucchero a velo.

Potete usare la frutta che preferite, frutti di bosco, pesche, ananas, io ho usato fragole e lamponi perchè avevo a disposizione quelli.
Per la crema potete utilizzare la vostra ricetta, altrimenti qui di seguito potete provare la mia.




Per la Crema:400 g di latte intero fresco
3 tuorli
80 g di zucchero semolato
40 g di farina bianca tipo 0
1 baccello di vaniglia


Lasciate un goccetto di latte da parte e tutto il resto mettetelo in una casseruola con il baccello di vaniglia e fatelo bollire, poi toglietelo dal fuoco e lasciatelo in infusione per 10 minuti. In una terrina lavorate i tuorli con lo zucchero, molto bene, fino a ottenere una crema spumosa, magari con uno sbattitore elettrico, versate un terzo del latte tiepido a filo poi incorporate pian piano la farina setacciata. Amalgamate bene togliete la stecca di vaniglia e adesso aggiungete il composto nella casseruola poco alla volta mescolando sempre con una frusta. A questo punto portate ad ebollizione il tutto e, mescolando continuamente, fate cuocere a fuoco dolce per alcuni minuti finchè il composto si addensi, sbattendo di continuo con la frusta per evitare che si formino grumi alternando l'aggiunta del latte freddo che avete tenuto da parte.Spegnete il fuoco e fate raffreddare. Ricordatevi di mescolare ogni tanto. La crema è pronta.
Fatemi sapere come è andata se la provate, mi raccomando!
A presto
Lara